Fare affari in SEA

Dopo un lento recupero dalla crisi del 1997, la regione del Sud Est Asiatico continua ad inseguire una rapida e veloce crescita economica, con oltre il 6% di tasso di crescita previsto, aggiudicandosi il titolo di area di maggiore interesse nell’economia mondiale.

Una crescita economica spinta dagli obiettivi fissati dall’ASEAN (Associazione delle Nazioni del Sudest Asiatico): integrazione regionale, progresso economico e sociale, e sviluppo culturale dell’intera regione, fino alla notevole riduzione delle barriere commerciali entro il 2015

L’ASEAN comprende dieci paesi: Brunei, Cambogia, Indonesia, Laos, Malaysia, Myanmar, Filippine, Singapore, Thailandia e Vietnam.

sea-table

Ma quanto costa e quanto e’ difficile fare business in questi Paesi?

 

sea-graph